giovedì 26 giugno 2014

Postpapiro - Abbigliamento Oversize anche per me!

Ciao a tutti!

Manco ormai da un pò, ma come ho sempre sostenuto non mi piace pensare al blog come un periodico, non voglio sentirmi obbligata a pubblicare qualcosa, non voglio disperarmi a cercare qualcosa di cui scrivere o una ricetta da pubblicare.

La realtà dei fatti è che sto cucinando di meno, non sono quasi mai a casa, e quindi non ho niente da proporvi... Per quanto riguarda il crochet ho creato qualcosina (anche se in genere in estate mi fermo sempre!), ma non ho mai voglia di mettermi al pc a scansionare gli schemi, quindi rimando, rimando e ancora rimando...

Ma come vi avevo già detto, sul blog vorrei parlare un pò di tutto, anche di fatti miei, non solo di cucina o uncinetto...

Infatti oggi vorrei portarvi un pò nel mondo della moda oversize...

E' iniziato tutto quando per caso mi sono ritrovata sul blog Plus... Kawai, di Miria, che mi ha fatto capire quanto sia importante dedicare del tempo a se stesse e osare con capi che prima non ci saremmo mai messe. Dopo averlo spulciato tutto a ritroso, sono passata senza nemmeno accorgermene, su quello di Angie Curvy World, anche questo letto da cima a fondo...

Mi sono resa conto di quanto siano belle queste due ragazze, di quanto siano simpatiche, sensuali e spigliate nonostante i chili di troppo... Il loro non è menefreghismo, o forse si, ma è soprattutto consapevolezza del proprio corpo e accettazione di se stesse...
Ho capito che anche io potrei apparire bella, se solo riuscissi a sentirmi tale... Quindi mi sono rimessa a dieta con più costanza, e mi sono anche impegno a comprarmi qualche nuovo capo d'abbigliamento (cosa che non facevo da Gennaio in occasione dei saldi).

Sono stata da H&M con mia madre e ci ho passato più di due ore (non l'ho comunque spulciato tutto per bene) e ho provato circa una trentina di capi... La cosa che mi ha resa orgogliosa è che solo uno di questi vestiti faceva parte della linea H&M+ (la linea taglie forti), e di tutti gli altri taglia 46 (quella europea eh, magari fosse quella italiana!) solo due non mi stavano, sugli altri avevo solo l'imbarazzo della scelta... Allora mi sono buttata sui più carini e i più economici e mi sono portata a casa un bel bottino (di solito non compro mai tante cose!):

Vestitino giallo a fiorellini T 46 EUR (questo mi piaceva più di tutti e ho fatto lo sforzo di spenderci 24,99€ senza attendere i saldi di fine stagione) disponibile qui


Vestitino semplice nero che credo userò per il matrimonio della cugina di Nico ad Agosto, magari abbellito con degli accessori. Lo potete trovare qui nella versione normale (io ho comprato la L delle taglie forti perché quella basic era finita e anziché pagarlo 9,99€ l'ho pagato 14,99€!!!)


Vestitino a righe bianche e blu con incrocio sulla schiena T 46 EUR, che ho pagato 9,99€ e che potete vedere qui


Vestito corto blu con stoffa elasticizzata e ricamata tono su tonno e gonna svasata... Taglia 46 EUR. Beh di questo non ho la foto perché è della scorsa stagione, e l'ho pagato 15,00€...


Top a fascia in pizzo nero comprato a 9,95€ taglia L.
Nemmeno di questo ho la foto (non lo trovo sul sito pur essendo della nuova collezione!).


Beh poi ci sono un sacco di capi che vorrei acquistare, ma per il momento mi sono contenuta, lo stipendio tarda un pò e non voglio strafare... Aspetterò i saldi (che inizieranno il 5 Luglio qui da me) e poi mi darò alla pazza gioia... Solo da H&M mi piacerebbe acquistare:

- Un vestito color lampone con scollo all'americana che cade largo sui fianchi, T 46 EUR, prezzo 24,95€;

- Un altro abitino più elegante color rosa cipria, interamente plissettato, spalla larga ed elastico in vita, T 46 EUR, prezzo 39,99€;

- Un top lungo nero fatto ad uncinetto, da portare con dei leggins chiari, con sottoveste nera. Taglia L, prezzo 24,95€... Bellissimo!!!


E poi questi capi che ho visto sul sito ma non ho visto oppure ho solo intravisto in negozio...

- Quest'abito semplice semplice, manica corta, che però non ho provato e quindi non so né se, né come mi stia. Mi piace nel colore in foto e in panna, ma sicuramente se dovessi acquistarlo opterei per questo perché non ho niente di questo colore. Si trova qui. Prezzo: 9,99€.


- Canotta con bordi in pizzo, prezzo 7,99€ disponibile qui


- Top a fascia, prezzo 4,99€, disopnibile qui nella versione verde menta e nella versione a righe (ma se non sbaglio mi pare di aver intravisto in negozio molti più colori!)


- Maglietta semplice con stampa frontale, che trovate qui a 9,99€


- Canotta lunga con taschino sul petto (mi piacerebbe portarla sui leggins neri!!!), disponibile qui a 4,99€


- Gonna in finta pelle e zip decorative che potete vedere qui, prezzo 19,99€




- Gonna nera a pois bianchi. Leggera e morbida in jersey. Prezzo 9,99€. Disponibile qui


Di sicuro non comprerò tutto, anzi forse rimarranno solo nella mia wishlist, sia perché non ho provato ancora questi capi, sia perché i 20,00€ spesi da Decathlon per due leggins e due canotte a costine aggiunti ai 60,00€ già spesi per i tre vestiti e il top sono molto più di quanto abbia mai speso per una stagione, e anche se i prezzi dei singoli sono bassi, arriverei ad un ulteriore cifra di 68,00€ / 73,00€ (non in saldo eh!), e non credo di fare una simile follia dovendo ancora comprarmi le ciabatte ortopediche per i plantari (40,00€ circa GRRR!!!) e anche un paio di scarpe estive (che non ne ho proprio!!!).

Ok questo post ha raggiunto una lunghezza che nemmeno un rotolone Re**na, ma ora sono troppo entusiasta di aver scorto da qualche parte il mio lato femminile (il mio armadio finora è sempre stato composto da 3-4 paia di jeans che ormai mi stanno larghi e da magliette larghe e informi).

Il lato negativo è che ora desidero cose che il mio portafoglio non può permettersi... Ma non mi dispero certo per delle piccole rinunce... Già ho tanto rispetto a qualche mese fa, e questo per ora mi basta.

Infine voglio informarvi che partecipo all'iniziativa Un dono a sorpresa di Fabiola del blog Pinkg, e quindi anche io mi impegno ad inviare un dono entro il 2014 alle prime 5 che commenteranno con "Partecipo".


Un'ultima cosa non per importanza: voglio ringraziare pubblicamente Lory del blog Il filo del cuore...Ricami per avermi assegnato il premio Le rose dell'amicizia, che avevo già ricevuto e di cui vi ho parlato qui.



Con questo post partecipo al Linky Party di Alex del blog C'è crisi, c'è crisi! Guida alla Sopravvivenza sul Pianeta Terra!


Beh a presto!

Maira

56 commenti:

  1. Quante belle cose! Il primo vestito è il mio preferito! Un bacione e complimenti per i premi! Simona

    RispondiElimina
  2. Ciao Maira!Anche io sono robustella e nonostante ho passato i cinquanta da un bel po',mi piace vestirmi alla moda!H&M è un posto dove riesco a trovare!Sono felicissima per te che hai portato a casa un bel bottino.E siccome sei giovane cerca di osare anche di piu'!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosetta! L'età non è assolutamente un ostacolo alla moda... L'importante è che ci sia buongusto... E dalle foto che ho visto in passato sul tuo blog non mi sembra ti manchi... Grazie Rosetta!

      Maira

      Elimina
  3. Sono contenta che lo shopping che hai fatto ti faccia sentire bella e a tuo agio con te stessa, è una cosa molto importante!
    I vestitini che hai scelto sono adorabili, devi essere orgogliosa di sentirti donna anche con qualche chiletto di troppo, non è di certo quello che rende brutta una persona.. e tu mi sembri proprio una bella persona, dentro e fuori!
    Un bacione, a presto!

    RispondiElimina
  4. Quante belle cose,il miglior modo per essere belle è quello di sentirsi a proprio agio e con questi acquisti sei sulla buona strada sarai bellissima.Un bacione Laura

    RispondiElimina
  5. Che bel post ^________^ son sicura che ti starà tutto bene, se ci si accetta e ci si sente a proprio agio sembra che ogni cosa calza meglio. Un abbraccio grande cara e complimenti per i premi

    RispondiElimina
  6. Che begli acquisti!
    Fa piacere trovare cose che ci stanno bene, e costano poco (almeno per me è così ma mi pare lo sia anche per te!).
    Sicuramente starai benissimo!
    Complimenti per i premi.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma a quanto pare la tua linea è perfetta!!! :) Comunque h&m è economico in generale, anzi forse per le taglie normali lo è ancora di più!!!

      Elimina
  7. Che belli questi abiti, sono del mio genere e sembrano anche freschi. Hai fatto, penso, buoni acquisti. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, sembra proprio di si! Grazie!

      Elimina
  8. Prima di tutto , meritatissimi i tuoi premi Maira cara..
    Poi , chi ha detto che a tutti piacciano le secche e le magre?
    I vestiti che ci proponi sono adorabili, e mi sembra vadano bene a qualsiasi corporatura..
    Ottimo gusto!
    Bacione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nella! Diciamo che sto imparando piano piano ad amarmi nonostante tutto...

      Elimina
    2. Amati , ne vale la pena..ma ti amo anch'io!!!!!

      Elimina
  9. Maira, solo una cosa.... conosco H&M di Torino. Mia figlia 62/63 chili a volte misura il 50 per entrare negli abiti.
    Sono taglie un po' così... non quelle che intendiamo abitualmente.
    Poi, al di là della taglia, la cosa importante è che quello che si compra piaccia veramente. Se piace, non conta la misura, non conta il prezzo. Lo si porta bene e con disinvoltura e sta da Dio!
    Tu pensa a questo, intanto.
    E poi continua come rispondi a Nella ad AMARTI, che è la cosa più importante di tutte.
    Un bacione stella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sisi infatti scrivevo che la 46 non è la taglia italiana... magari! Anche la mia amica, che di solito porta la S o la M al massimo, a volte da H&M prende la 46... A me stessa l'altro giorno stava un giubbino in jeans taglia 38! Come dici tu sono taglie un pò strane ;)
      Infatti è relativo il fattore taglia, quello che mi rende felice è che riesca a vestirmi con un brand low cost senza vestirmi da donna matura! Sai che pena comprare quelle tuniche, quelle casacche giganti e informi? O quei jeans dal taglio classico che non fanno che accentuare i difetti? Si, il prezzo è basso, ma anche la mia autostima... Così invece riesco a sentirmi meglio... Questo non vuol dire che mi cullerò, spero di riuscire comunque a dimagrire ancora.

      Maira

      Elimina
    2. Soo convinta che ce la fari senza problemi.
      Intanto.... AMATI e apprezzati così come sei. SEi una ragazza di valore, piena di sentimenti notevoli, intelligente e in gamba. Si capisce da come scrivi, da quello che c'è dentro e dietro le tue parole.
      Coraggio, dai! Un bacione!

      Elimina
    3. Grazie Patricia, sei sempre gentilissima!

      Elimina
  10. Ciao Maira è un piacere rileggerti....e sono d' accordo su quanto hai scritto, il blog non deve essere un obbligo, ma semplicemente un DIARIO come lo chiamo io !!! hai fatto delle compere davvero carine e con prezzi accessibilissimi con i tempi che corrono brava brava ^_^ mi piace tutto soprattutto i vestini !!!
    un bacio
    Nunzia

    RispondiElimina
  11. Io con mia mamma non posso andare a comprarmi niente: facciamo tutto il tempo a litigare!
    Tutto molto, molto, molto grazioso: chi lo dice che caro è sinonimo di bello???
    Ti leggo sempre con piacere, un abbraccio
    Impe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh anche da me non è tutto rose e fiori eh? Però ogni tanto...
      Comunque grazie, anche io ti seguo con piacere, le vicende della tua famiglia sono sempre molto simpatiche ;)

      Maira

      Elimina
  12. Ciao Maira anche io sono d'accordo con te e Nunzia il blog non è un obbligo, io non sono costante...
    ah!! i tuoi acquisti sono carinissimi ...
    Buona settimana ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, buona settimana anche a te!

      Elimina
  13. Ciao!
    Ma che belli questi vestiti!!!!!!
    Adoro la magliettina, e quello giallo e...tutti!!!
    Anche io sono d'accordo con te sull'aggiornare il blog...e credo si capisca! XD
    Un bacione grande!!
    Sharon

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta ti piacciano!!! Grazie!

      Elimina
  14. Ciao! grazie per essere passata! guarda se non esistessero i saldi sarei persa! praticamente mi concedo acquisti fuori saldo proprio se è qualcosa che mi piace tanto tanto (e non costa troppo) :D credo che piacersi non dipenda dal peso ma dalla stima che si ha di se dalla sicurezza in se stessi, io sono magra e non piaccio a volte anzi mi nasconderei dentro ad un sacco, altre volte mi trovo accettabili che ci possiamo fare è una lotta continua ma ce la faremo! :D ti seguo anche io :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannòòò ma tu sei molto bellaaa!!! Grazie per essere passata, a presto!

      Elimina
  15. Maira, mi piace il tuo postpapiro...è molto simpatico! Intanto cara, sei una taglia 46 e quindi non sei affatto oversize. Poi, sono d'accordo con te che bisogna piacerci prima di piacere...credo però, che sia piuttosto difficile che una donna si piaccia davvero. Siamo sempre super critiche con noi stesse e molto spesso i difetti che noi "pensiamo" di avere, non li nota proprio nessuno. Ti abbraccio forte tesoro e a presto, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oooh, magari fossi una 46 italiana! La taglia 46 come specificato è una taglia europea... in realtà sono una 52/54 :,(
      Vabbé, cerco di non pensarci, ho già indossato dei vestiti e non è andata poi così male, anche se mi sentivo un pò a disagio... Però mi ci abituerò! Grazie!

      Elimina
  16. Ciao Maira,
    arrivo dal LP di ALex, e ne sono contenta. hai toccato un argomento che mi sta davvero a cuore. Sono anni che vesto solo di nero, vorrei avere il tuo coraggio e osare!
    un abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda Sara, sto capendo che si vive meglio fregandosene del proprio corpo... Migliorarsi si, curarsi si, ma non abbandonarsi a se stesse per paura di sembrare brutte... Certo, il buongusto non dovrebbe mai mancare, ad esempio non mi sento ancora pronta per il due pezzi o per gli shorts, ma andando per gradi si possono fare passi da gigante... E poi anche vestendosi di nero si può osare un pò... Ad esempio Angie del blog che ho nominato nel post, solo da poco usa qualche capo colorato nei suoi outfit, fino a qualche mese fa vestiva solo di nero, ma non per questo si copriva anzi, la trovo sempre bella e alla moda... Il mio problema invece non sono tanto i colori, quanto le forme... Sempre jeans da uomo, oppure quelli con taglio classico... L'anno scorso invece ho scoperto che quelli stretti sui polpacci e sulle caviglie mi stanno benissimo al contrario di quello che pensavo... Oppure che anche con i leggins e una maglia lunga sto bene, anche se sono aderenti... Non l'avrei mai detto, ma non ci costa niente provare qualcosa nei camerini dove nessuno può vederci se stiamo male... Se invece i capi ci stanno bene la nostra autostima migliorerà, e avremo delle piacevoli sorprese...
      Credo che ognuno di noi debba trovare il giusto equilibrio, non sprecare il tempo coprendosi come ho fatto anche io per anni... La vita è una sola, meglio viverla bene! Sai quante cose rimpiango della mia adolescenza, che non ho mai fatto perché mi vergognavo? Ora non posso più farle, e non è bello...

      Maira

      Elimina
  17. Ciao! Arrivo anch'io dal L.P. e mi sono letta con molto interesse il tuo post…da quando ho messo su peso non mi compro quasi più nulla…speriamo che il tuo esempio mi sia di stimolo, bravissima, un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh spero proprio di si...
      A presto!

      Elimina
  18. Molto bello questo post papiro lungo come i famosi rotoloni :)

    RispondiElimina
  19. Che belli i vestiti!! mi piace tutto ciò che ti sei comprata e adoro il vestitino a righe bianche e blu: bellissimo! lo vogghiooooooooo :D
    Hai fatto benissimo a farti questi regali, ogni tanto ci dobbiamo coccolare eh! E la cosa che mi rende più contenta è che ti sei sentita bene, e che ti stai rendendo conto che sei bella. Il mondo ci da degli stereotipi, e quasi tutti come caproni li seguiamo, e stiamo male se non siamo in un certo modo ma è tutto tempo perso. Secondo me è giustissimo prendersi cura di sé, a partire dall'alimentazione eccetera, ma senza stare male, o pretendere chissà cosa. Un giorno dopo l'altro, si può migliorare, fissando piccoli obbiettivi quotidiani ma senza flagellarsi. Io penso che amarsi sia una delle cose più difficili, o almeno lo è stato (e ancora ho da fare...), per me. Parlo sia dal punto di vista fisico (ero una grande complessata per vari motivi), che caratteriale. Ma poi ho conosciuto Dio e Lui mi ha aperto e mi sta aprendo gli occhi sulla vera bellezza, che non è solo interiore, anche esteriore! Ma la vera bellezza parte dal cuore, se siamo luminosi dentro, se comprendiamo quanto Lui ci ama e ci considera unici, allora ci vedremo con i Suoi occhi e la Sua Luce ci farà essere più belli. E poi ci darà il desiderio di prenderci cura di noi con il piacere di farlo e non come una forzatura, nell'equilibrio. Staremo bene con noi stessi e si rifletterà al di fuori di noi.
    Sono certa che con quei vestiti sarai un incanto, farai prendere un colpo al tuo fidanzato! ;D
    Un grande bacione ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oooh grazie dolce Vivy!!! Ti ringrazio davvero di cuore!!! In effetti è vero, è bella questa nuova sensazione di amore per se stessi... Grazie per il supporto, sai sempre trovare le parole giuste... E poi tu sei molto bella, e sono sicura che lo sia sempre stata, ma la tua marcia in più è il sorriso, la gioia che hai negli occhi!!!

      Maira

      Elimina
    2. Ma grazie infinite a te dolcissima Maira!! Grazie per i tuoi complimenti che mi fanno tantissimo piacere, e grazie a Dio che mi da la gioia!! e sono felice se si vede :D Un giorno magari ti racconterò i miei trascorsi... è stata dura dura dura!! Ma ora è solo passato! :D
      Sono felicissima che stai provando questa sensazione, davvero davvero felice... ♥

      Elimina
    3. Quando vuoi raccontarmeli io sono qua :)
      So che è stata dura, l'ho percepito quando me ne hai parlato in passato... Ma come dici tu, è il passato, e forse se non fosse successo non saresti la persona che sei :)

      Maira

      Elimina
    4. Anche io lo penso... ogni cosa del passato ha un senso, e ringrazio Dio anche per le cose brutte, perchè senza di esse non l'avrei conosciuto...
      un grande bacione e grazie per la tua dolcezza ♥

      Elimina
  20. Quest'anno H&M ha fatto una linea bellissima! Mi piace molto, bella e comoda e adatta a tutti.
    Grazie per esserti unita al mio blog, mi ha fatto molto piacere. Ti auguro una buona giornata! Ale

    RispondiElimina
  21. Maira approvo in oieno tutte le tue scelte ma i miei oreferiti sono il vestitino giallo e naturalmente quello a righe!!!eheheh! Anch'io compro molto spesso da H&M e devo dire che ultimamente la qualita' e' pure migliore di quella di Zara!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow davvero approvi tutto??? Mi fa davvero piacere!!! Io non compro da Zara, non ci sono mai entrata anche se nel centro commerciale è proprio accanto a H&M!!! Grazie Olga!

      Elimina
  22. Ciao Maira!
    Grazie per le bellissime parole che hai speso per me, sono contenta di essere stata uno stimolo a non lasciarti abbattere e a prenderti un pò più cura di te! Si tratta solo di moda, di vestito, ma credo che possano fare tanto per la propria autostima! (che comunque, anche la mia non è che sia così eccezionale eh! XD )
    I tuoi acquisti mi piacciono un sacco, soprattutto il primo vestito giallo, è veramente adorabile! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Miria, sono contenta che ti piacciano... Per quanto riguarda l'autostima credo che nessuno l'abbia al 100%, e nemmeno io... Ma tu mi hai dato una spinta eccezionale, e credo che questo sia il bello, supportarsi a vicenda!!! Grazie ancora, spero di non perderti di vista, ogni giorno guardo l'elenco degli ultimi post sperando di leggerti!!! Un bacio!

      Elimina
  23. Abiti estivi molto belli, semplici e freschi!
    Buona serata da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Beatris, gentilissima!

      Maira

      Elimina
  24. Ciao, Maira, ti ho trovata attraverso il Linky Party di Alex. Concordo con te sul fatto che un blog non deve essere un obbligo, ma una cosa che si fa per puro piacere, quando e come si può.
    Quanto al tema del tuo post, l'autostima è una cosa che possiamo darci solo noi stesse e nessun altro. Bisogna lavorare su se stesse; costa fatica ma dà anche soddisfazioni. Ti dirò: negli ultimi anni il mio stile si era un po' ingrigito, ma poi è successo qualcosa che mi ha dato una scossa e ho riscoperto il piacere di curare il mio modo di vestirmi. Per diversi anni, presa dal lavoro e da altre questioni, l'ho considerato una cosa futile. E invece poi ho capito che, come molte cose futili, ma fatte con moderazione, curare il proprio modo di vestirsi è un modo per amarsi, per rispettarsi (e farsi rispettare) e per trovare quella boccata di aria, di leggerezza che è necessaria nella vita, altrimenti finiremmo schiacciate dai doveri quotidiani e dallo stress.
    Riguardo alla questione delle curve, ti posso dire che di fronte a casa mia c'è uno studio fotografico per modelle. Ne vedo passare tante. Ogni giorno. Mi fanno paura. Non lo dico per consolarti. Tutte paurosamente magre, anzi, non magre, perché anch'io da ragazzina ero magra. Tutte paurosamente ossute. Tutte uguali. Con un'aria tra il triste e il perennemente arrabbiato. Come se ce l'avessero con il mondo intero. Vivi la tua vita, Maira! Bisogna aver cura della propria salute, questo sì, e mangiare in maniera sana, ma qualche sfizio bisogna pur toglierselo ogni tanto! Siamo umani! Poi, noi siamo innanzitutto quello che sentiamo di essere nella nostra testa. Ho ricominciato a indossare abiti femminili. Lo scollo a V, così bello, così aggraziato per chi ha un bel decolleté! Mi sento così bene da quando non mi vergogno più a indossare lo scollo a V!
    Hai fatto bene a passare tutto quel tempo a fare shopping con tua madre! Come vedi lo shopping può essere anche divertente! Se mi permetti, però, vorrei darti solo un piccolo suggerimento: ai matrimoni non si indossano né capi bianchi (prerogativa della sposa) né capi neri. Ti consiglierei, perciò, di optare per un altro colore, magari un blu scuro, che come il nero snellisce e ammorbidisce le forme. Quell'abitino, però, insieme a quello giallo e a quello bordeaux (quest'ultimo da abbinare a una bella cinturina sottile e un bel tacco) è una delle cose più carine che hai comprato! Quando lo metterai farai colpo!

    Mariangela ;-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la tua testimonianza, Mariangela... Ti dirò, non vorrei mai essere ossuta, per me la bellezza è altro, senza dubbio... Spero di continuare su questa strada, sai la costanza non è il mio forte... Grazie anche per il suggerimento sul nero al matrimonio... Vedrò di trovare altro, ho adocchiato un vestito lungo blu elettrico, ma non mi sta granché, se nel frattempo dimagrisco un altro pò potrei farci un pensierino! Molto carino il tuo blog, Mariangela!!!

      Grazie per essere passata!

      Maira

      Elimina
  25. Maira quante belle cose hai comprato hai fatto proprio bene a regalarti questo pomeriggio di shopping con tua madre ... che bello ricordo quando andavo anch'io con la mia ... cosa che purtroppo non accade più....anch'io sono sempre in lite con la linea ... ancora non mi sono abituata a vedermi ingrassata ed evito di entrare in un negozio a comprarmi qualcosa ... non mi piacerebbe nulla ... infatti per prima cosa non mi piaccio io ....ho riiniziato la dieta lma la vedo dura ero calata 30 chili ma dopo 5/6 anni ne ho ripresi 15 quindi una gara dura ....ma non demordo ci riuscirò ancora a rientrare in tutti quei jeans che avevo acquistato .... un abbraccio a presto giusi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, te lo auguro davvero con tutto il cuore, so quanto è dura e so anche che puoi farcela... Che tutti noi possiamo farcela, anche se sarà difficile... Nel frattempo però non demordere, entra in un negozio e fatti un regalo... Se in vista della dieta non ti senti di spendere molto, trova dei negozi economici e compra un vestito, una maglia, una camicetta, un paio di pantaloni carini... Prova un sacco di roba, troverai sicuramente qualcosa che ti calza a pennello! Vedrai che la tua autostima ne beneficerà e sarai ancora più determinata nella tua corsa verso la taglia che desideri...

      Maira

      Elimina

Lasciate un'impronta nella mia stanza!