mercoledì 9 luglio 2014

Mille idee per... utilizzare i limoni - p. 5 Crema al Limoncello

Bentrovati!

Finalmente ritorno, e non so quando si ripeterà un evento simile, dato che in questo periodo avrei voglia solo di vacanza...

Insomma si, relax, mare, luna, stelle, falò, grigliate, buona musica (magari anche karaoke) e feste in spiaggia... Sembrano tante parole messe lì a caso, ma è ciò che sogno da anni e non faccio mai...
Per vari motivi le mie vacanze sono sempre fonte di stress, tanto che ogni anno non vedo l'ora di rientrare a lavoro...

Ma adesso ne avrei proprio tanto bisogno, sono arrivata al limite massimo sopportabile dalla mia testolina, vorrei tanto avere la possibilità di andarmene lontano per quelle tre settimane di ferie che mi spettano...

Ma basta, torniamo con i piedi per terra, non potrò permettermi niente... Vi lascio con questa ricetta della Crema al Limoncello... Tranquilli, non sono una di quelle persone che affogano frustrazioni e dolori nell'alcool, e anche se così fosse non affogherei un bel niente, dato che questo liquorino fresco è così leggero che non sembra nemmeno alcoolico! In fondo è per questo che mi piace!

Ecco gli ingredienti!

5 limoni
250 ml di alcool
500 ml di latte
500 ml di panna fresca non zuccherata
400 gr di zucchero
1 bustina di vanillina


Bisogna pelare la scorza dei limoni e lasciarla macerare per 5 giorni coperta dall'alcool in un contenitore ermetico.



Trascorsi i cinque giorni, si fanno bollire latte, panna, zucchero e vanillina e si lasciano raffreddare.



Quindi si aggiunge l'alcool filtrato e si mescola per bene.



E' il momento di imbottigliare e mettere in frigo! Eh si, perché questo liquorino va gustato fresco, e va agitato prima di offrirlo!
 


Io ho fatto doppia dose e ho riempito 4 bottiglie da 500 ml e due da 285 ml (di cui una la vedete praticamente dimezzata perché in casa tutti abbiamo avuto l'idea grandiosa di assaggiare il liquore prima che lo imbottigliassi!).



Beh io per il momento vi saluto.


Con questo post partecipo


 
 
da Alex del blog C'è Crisi, C'è crisi


Maira

59 commenti:

  1. Il tuo quadretto vacanze mi fa ricordare le mie estati pre maternità....nostalgia ;-)
    Quando andrai in ferie?
    La crema di limoncello che proponi deve essere squisita e ci sta proprio bene dopo una bella grigliata di pesce al chiaro di luna! Un bacione Maira e grazie per la ricettina ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io vado in ferie dopo la prima settimana di Agosto, e rientro a Settembre... La cosa triste è che ho 24 anni e non ho mai fatto una vacanza come questa che ho scritto... Sono solo sogni... E non potersi permettere una vacanza così semplice a 24 anni e con un lavoro non è triste, di più!!! :/

      Elimina
    2. Non sarà così per sempre dai! Magari quest'anno va così, il prossimo chissà...e poi, non per farmi gli affari tuoi, ma oggi, per i giovanissimi, quale tu sei, ci sono tantissimi modi supereconomici per viaggiare...possibile che tu non abbia considerato tutte le possibilità per realizzare il tuo "sogno"???
      Bacetti dolcissima <3

      Elimina
    3. Boh forse non so cercare io, o forse perché anche spendere 100euro a persona (pagherei anche per il mio ragazzo) è troppo per me, purtroppo... Non saprei... Grazie mille!!!

      Elimina
  2. Ciao Maria che buona la tua crema al limoncello!!! Buonissima e grazie per la ricetta! Un abbraccio simona

    RispondiElimina
  3. mi sa tanto che è di una golosità incredibile ....o porcaccia alla dieta .... bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmm io l'ho regalato, solo una bottiglia è rimasta a casa, ma ho dato giusto un assaggino appena fatto e un assaggino quando era freddo... Poi basta... :)

      Elimina
  4. Maira mia, ma quando me le danno tre settimane di ferie managgia...
    Mi consolo con il tuo limoncello, che adoro, come tutte le preparazioni fatte con questi agrumi..
    Un bacio serale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so che sono anche troppo fortunata, ma non potersele godere è una tortura per me... Paradossalmente sarebbe meglio non averne... Insomma, sono giovane, ho un ragazzo, non ho ancora figli, ma non posso fare niente per godermi la mia gioventù... Il tempo incalza e ho paura che non riuscirò ad avere ricordi belli della mia giovinezza, così come non ne ho (o comunque ne ho pochi) della mia adolescenza, passata sempre chiusa in casa...

      Elimina
  5. io ho sempre preparato il limoncello, la crema mai, deve essere squisita! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io quest'anno li ho preparati entrambi... :) Prova la crema e non te ne pentirai ;)

      Elimina
  6. Mmmmm, ottima Maira.
    Io non l'ho mai preparata, di solito la fa mia suocera e ci regala qualche bottiglia che finisce in un attimo.
    Grazie per la ricetta.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per i post che ci regali!!!

      Maira

      Elimina
  7. Immagino che la scorza di limoni sia edibile... Qua è più facile trovare il pentolone d'oro sotto l'arcobaleno, che limoni con la scorza edibile.
    Dev'essere favolosa, poi d'estate... mmmh che acquolina!!!
    Grazie per la ricetta!!!

    un bacione
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh si certo, solo limoni non trattati!!!

      :)

      Elimina
  8. Ciao Maria
    a me piace tanto la crema di limoncello ma non l'ho mai preparata.
    Mia suocera la fa spesso, ha un albero di limoni in giardino ed è sicura al 100% che sono non trattati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti è fondamentale utilizzare limoni non trattati, diversamente preferirei non farla!

      Elimina
    2. Grazie mille per la visita!

      Elimina
  9. Oooh, grazie! Da un pò cercavo una ricetta simile!
    Proverò sicuramente! ^_^
    Un bacio, Carla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla, spero sia di tuo gradimento!

      Maira

      Elimina
  10. Sai che ho un debole per la crema al limoncello e la tua ricetta l'ho avuta in "anteprima", ma ancora non son riuscita a farla!!! ufff! però appena la faccio ti dirò come è uscita!
    Per le tue vacanze mi dispiace... anche io ne sogno una come dici tu, e chissà! se Dio vorrà prima o poi la faremo!! ;D
    Un grande bacione ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Vivy lo so che ne sei attratta! Purtroppo quella lì deve stare in frigo, infatti avevo intenzione di mandartela, ma per prova l'ho mandata prima a mia cognata insieme ad altre cose per i bambini (come sai abita da quelle parti), ma non è arrivata in buone condizioni purtroppo... Quindi non potrò mandartela :( Per quanto riguarda la vacanza, sono fiduciosa e spero che prima o poi potrò farla... Per il momento mi accontento di qualche notte al mare in tenda ;)

      Maira

      Elimina
  11. Ciao Maira questa crema la facevo sempre anch'io tempo fà... era sempre una buona occasione per farla assaggiare agli ospiti a fine pasto...e ci andavano tutti pazzi!!Poi ho perso il giro e non l'ho più fatta...:(
    Grazie per essere passata..tu punture omeopatiche...io chiropratico e ti assicuro che anche quello è molto molto costoso.!!!! Tra tutti, chiro, osteopata, neurochiru e medicine sto spendendo una fortuna!!!!:(
    Buona giornata Tizy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh io credo che affidarsi alle cure naturali sia sempre la soluzione migliore, in passato ho fatto anche l'agopuntura e ha funzionato...
      Purtroppo dipende un pò dai periodi, ad esempio in questo momento di crisi economica non potrei permettermi questo "lusso"...
      Sembra un continuo lamento contro il Governo e contro lo Stato... Ma in effetti è cos', io credo che se determinate cure venissero rese disponibili attraverso il S.S.N., saremmo tutti più sani.
      Il fatto è che a volte spendere 100€ per delle cure alternative è impossibile, soprattutto quando con 1€ di ricetta si può avere un antibiotico...
      In passato ho avuto brutte esperienze con gli antibiotici, posso dire che mi abbiano rovinato la vita, ma purtroppo quando non si può spendere è l'unica via...
      Spero che passi tutto cara Tiziana, la via della guarigione è un pò più lenta quando ci si affida a questi mezzi, ma sicuramente più efficace e duratura.
      Buona guarigione!

      Maira

      Elimina
  12. Buona Maira! Mi hai fatto venire voglia di provare a farla! Devo procurarmi i limoni biologici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Beh eventualmente fammi sapere!

      Maira

      Elimina
  13. Grazie Maira ho già il bicchirino pronto, me ne versi un po'??????? un bacione alla prossima ^__^

    RispondiElimina
  14. wow!!! dev'essere squisito! esiste una cosa simile non alcolica?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmm l'alcool funge da conservante, ed è grazie ad esso se si possono far macerare le bucce per tanto tempo... Potresti semplicemente far cuocere le bucce nel composto di latte, panna, vanillina e zucchero, ma non credo che il gusto del limone si senta più di tanto...

      Se provi poi mi fai sapere!

      Maira

      Elimina
  15. Ti adoro! A parte il fatto che adoro i limoni, ma poi mi avevano dato la ricetta e l'ho persa... questa è assolutamente da provare, grazie!

    RispondiElimina
  16. Ciao, arrivo dal Linky di Alex!
    Sai che una volta sola ho provato a fare la crema al limoncello ed è venuta un pasticcio!!
    Magari riprovo con la tua ricetta e vedo un po' se stavolta riesco!
    Ma prima mio marito deve finire il liquore al mandarino che abbiamo fatto questo inverno, se no non so più dove mettere le bottiglie!!!!
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh prova, non si sa mai, non scoraggiarti... Mi incuriosisce il liquore al mandarino, ho sempre voluto provare, solo che finora non ne ho mai trovati di non trattati...
      Chissà che l'anno prossimo non sarò più fortunata!
      Ah, sono contenta di conoscerti, fai proprio delle belle cose, ti seguo!
      Maira

      Elimina
  17. Bentornata Maira!! Che bella ricetta che ci hai presentato! Ho sempre desiderato fare la crema di limoncello...pensavo fosse molto complicato, invece grazie a te posso provare! Ti abbraccio cara, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Mary, se ce l'ho fatta io! ;)

      Elimina
  18. Ciao Maira, ci credo che vi siete bevuti mezza bottiglia al solo assaggio! Deve essere sublime la tua crema al limoncello! A casa mia si fa solo il limoncello classico, ma prima o poi le abitudini cambiano...:-)

    RispondiElimina
  19. Maira, deve essere proprio buona.
    Di solito il limoncello lo fa mia suocera e ce ne regala una bottiglia tutti i Natali ma lei fa il classico, così non l'ho mai provato.
    Grazie dell'idea
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho fatto il classico quest'anno, ma per l'estate questo è ottimo!!!

      Elimina
  20. Ciao Maira, grazie di essere passata da me...io sono un disastro in cucina, ma questa crema deve essere squisita...non ho capito quanto si conserva in frigo, ma da quant'è buona, credo che duri veramente poco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Figurati per me è stato un piacere, il tuo blog mi piace molto, ti seguo con piacere (anzi pensavo di seguirti già da tempo)... Comunque si conserva parecchio, anche cinque mesi... Però ti assicuro che non dura tanto :)

      Maira

      Elimina
  21. siiiiiiiiiiiiiiii, lo adoro, l'ho fatto anch'io più o meno come te. Adesso riposati e goditi 'ste ferieeeee
    ***
    Cla

    RispondiElimina
  22. Ciao Maira, ho scorso un pò il tuo blog ed anche io come te con il blog, faccio quando posso e riesco. Ottima la ricetta del limoncino. Buona estate. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Ho dato anch'io un'occhiata al tuo blog... Molto carino! Grazie per essere passata!

      Maira

      Elimina
  23. Sulle ferie. ..no comment! Hai visto come sono le mie! Io faccio la crema di limoncello in un modo un po' diverso. ..ma sicuramente è buona uguale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ho visto... se le godranno i tuoi figli almeno! Grazie per essere passata!

      Maira

      Elimina
  24. Ti auguro di fare delle deliziose rilassanti vacanze mia cara, mentre io potrò solo godere del tuo limoncello..
    E chi me le dà tre settimane?
    Bacio+++

    RispondiElimina
  25. ...ma quando mi inviti a trascorrere un giorno da te????????????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda avessi una casa tutta tutta mia potresti venire da me anche una settimana ;) Nel frattempo però possiamo organizzarci ;) Magari se mi dai un pò di tempo ti rifaccio questo, che per il momento è terminato ;)

      Elimina
  26. Mi piace molto preparare liquorini con le mie mani, anche se poi io non li bevo perchè sono allergica all'alcool.
    Però, per la gioia dei miei commensali, prendo nota della tua ricetta che utilizzerò non appena avrò la disponibilità di limoni non trattati.
    Ti auguro di poterti godere le ferie come desideri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla, fai pure la ricetta e mi raccomando solo limoni non trattati!

      Elimina
  27. Ciao ho postato anch'io qst ricetta x un contest vegano ma niente panna ....io lo trovo ottimo....
    mi fa piacere che tu sia passata da me ..

    RispondiElimina

Lasciate un'impronta nella mia stanza!