giovedì 5 febbraio 2015

Cena di San Valentino last minute... a Parigi!!!

Si avvicina San Valentino...

Statisticamente tra di voi c'è qualcuno che snobba questa festività per un motivo x.

Beh io non sono quel genere di persona... Non che sia la tipa che festeggia chissà come, in genere io e il mio ragazzo non ci facciamo grandi regali.

L'anno scorso ci regalammo una cenetta a casa sua (anzi in camera sua, dato che la Strega non usciva nemmeno dietro ricompensa). Lui fu bravissimo, apparecchiò la tavola in modo impeccabile, e poi ognuno di noi cucinò qualcosa... Io in quell'occasione preparai i Cuori al gusto bacio e delle tartine varie, che accompagnai con un bigliettino disegnato da me (non sono brava, copiai spudoratamente un disegno trovato su Google Immagini) e incollato su della carta da pacchi creando una specie di cornice che poi decorai un po'...

Quest'anno non penso potremmo fare altrettanto, casa sua è impraticabile perché la Strega è diventata violenta e preferirei non morire per mano sua, però ho un'altra mezza idea, e dato che avrò poco tempo per cucinare, ho pensato ad un menu last minute: un piatto unico e un dolce, magari senza vino ma con una bella birra perché le portate non saranno poi così raffinate.

Raffinate no, ma sono due specialità tipiche della città romantica per eccellenza: Parigi !



Il piatto unico di cui vi parlerò è il Croque Monsieur, una sorta di rivisitazione del classico toast, preparata per la prima volta nel 1910 in un locale parigino.

Ma ecco come prepararlo...

Ingredienti (non ci sono dosi, io nelle foto seguenti preparavo per quattro persone)

fette di pan carré
fette di prosciutto cotto
groviera tagliato a pezzetti o meglio a julienne
besciamella (meglio se fatta in casa, ma essendo un menu last minute si può usare quella acquistata)
burro per la teglia

Procedere in questo modo:

Imburrare la teglia e disporre uno strato di fette di pan carré sul quale bisognerà spalmare qualche cucchiaio di besciamella.




Sovrapporre uno strato di prosciutto cotto, quindi abbondanti pezzi di groviera.



Richiudere con altre fette di pan carré, coprire con altra besciamella (senza abbondare troppo) e con altro groviera, stavolta prossibilmente grattugiato o a julienne.




Infornare 15 minuti a 250° sul ripiano centrale del forno già caldo, quindi spostare 1 minuto sul piano superiore per far creare la crosticina in superficie. Il forno l'ho acceso sopra e sotto, ma il mio non è ventilato.

Ed ecco qui il Croque Monsieur! E' ottimo caldo, ma vi avviso, è buonissimo anche freddo, quindi ottimo anche per le scampagnate o i pic nic al mare (per caso si nota che attendo con ansia la bella stagione?)





La seconda ricettina è quella del dolce, uno dei più famosi dessert parigini, e uno dei miei preferiti perché è a base di crema pasticcera che io adoro e la mangerei a cucchiaiate, altro che nutella!!!

Si tratta del Flan Parisien, velocissimo da preparare ma anche molto comodo perché va preparato in anticipo e poi tenuto in frigo.

Serviranno:

un disco di pasta sfoglia
crema pasticcera

Io purtroppo ho dimenticato di comprare la sfoglia e avevo troppa fretta, quindi ho impastato una dose di pasta brisée (omettendo il sale) che a dire il vero è avanzata. Inoltre ho preferito preparare la crema in microonde perché ero parecchio di fretta, nulla vi vieta di fare la versione classica stando attenti a farla diventare ben soda.
Vi dirò nei prossimi post come fare la crema pasticcera al microonde :)

In ogni caso il procedimento è elementare.

Srotolare la pasta sfoglia (o stendere la brisée col mattarello) e metterla in una teglia con la sua carta forno bucherellando con una forchetta.

Versare all'interno la crema pressandola per bene (mi scuso per le foto davvero scarse, avevo frettaaa ve l'ho già detto!!!)

 


Quindi infornare a 170° per circa un'ora.

Una volta sfornata si lascia raffreddare a temperatura ambiente e poi si porta in frigo per almeno un'oretta in modo da farla rassodare.


Et voilà!






Perché cena last minute? Perché si può preparare molto velocemente, e poi perché anche la pubblicazione del post è last minute, dato che con queste ricette partecipo alla raccolta "Paris" (che scade stasera) del gruppo Facebook Ispirazioni & Co gestito dalle quattro comari Fabiola, Federica, Rosalba e Barbara.



A presto, spero!

Maira