giovedì 6 agosto 2015

Ultimi (forse) aggiornamenti prima delle vacanze

Buondì!!!

Ho una fame da lupi, tra un'ora e cinque minuti sarò fuori dall'ufficio, ma la cosa peggiore è che oggi non c'è un bel piatto di pasta che mi aspetta a casa... No!

Oggi si va all'IKEA.
Si lo ammetto, andare all'IKEA è uno dei piaceri della vita, ma non se ci vai alle mie condizioni.

Venerdì pomeriggio vado in posta con l'intento di trasferire una parte dei miei soldi dal libretto postale al conto corrente.
Mi rispondono che no, non è possibile perché il libretto l'ho aperto alla succursale ed essendo chiusa mi tocca andarci il mattino successivo...
Vabbé - penso - apre alle 08.20 e io alle 08.30 dovevo partire per Bari, perché l'IKEA apre alle 10.00 e volevamo arrivare puntuali per non trovare troppa confusione. Partirò sicuramente con una mezz'oretta di ritardo.

Sabato alle 07.30 mi reco alla posta e cosa trovo? Una folla di vecchietti che manco al centro polivalente per anziani la domenica sera quando fanno le gare di valzer e bocce...
Certo, decidere di andare all'IKEA di sabato è folle (ma necessario se lavori gli altri giorni), ma andare in posta il primo del mese, giorno di pagamento delle pensioni, è da veri mascochisti.
Non ho altra scelta, perché l'offerta per le bellissime sdraio e sedie in legno da giardino (che staranno benissimo sul mio terrazzo) scade prima che io ci possa ritornare, e quindi è VITALE andarci oggi.

Alle 9.40 Nico riceve una telefonata dal geometra che deve prendere le misure per la scala che porta su in mansarda. Sarà a casa nostra tra un'ora...

Alle 10.10 finalmente il mio turno.

Chiedo all'impiegato se potrò tranquillamente pagare una spesa di duemila euro con la carta bancoposta, lui mi assicura di si, che il limite di 600euro vale solo per i prelievi.
Usciamo dalla posta, sosta pipì a casa mia (cioé dove abito ancora adesso) e alle 10.40 eravamo a casa nostra ad attendere il geometra.
Prende le misure, ci da poche speranze sulla buona riuscita del progetto e se ne va alle 11.30 circa.

Ci mettiamo in macchina e ci dirigiamo verso Bari. Ovviamente senza fare la solita strada, quindi la sosta al Lidl per comprare le patatine alle arachidi salta.
Arriviamo a Bari all'una e un quarto e andiamo subito a mangiare.
Il ristorante IKEA è diventato un po' caro, e tra l'altro la cotoletta faceva schifo e l'ho lasciata.

Andiamo in giro a prendere codici, numero scaffale e numero posto di tutti i mobili della camera da letto...
Linea Hemnes: comò a 8 cassetti, cassettiera alta a 5 cassetti, due comodini, e soprattutto un bellissimo armadio a 8 ante (4metri). Ho un po' paura per la struttura del PAX, ho sentito idee molto contrastanti, però le alternative per lo stesso prezzo erano armadi minuscoli che avrei caricato ancora di più...

Poi ci dirigiamo al piano inferiore per comprare altro, tra cui accessori per il bagno, portabiancheria, lampadari per la camera da letto e per il soggiorno, lampade per il bagno e cose varie.

Alle 17 eravamo nel reparto self service, a prendere da soli i pezzi dei mobili e in più le sedie.
Ci siamo fatti un culo una sudata!!! Incredibile!!! Abbiamo riempito un carrello normale e due pedane. Ovviamente le mie amatissime sedie e sdraio di legno da giardino erano terminate, perché sennò che offerta è?

Arriviamo alla cassa, conto di 1821€ e... la carta mi da errore... Indovinate cosa mi dice? Superato il limite giornaliero. Imprecazioni nei confronti dell'impiegato della posta a gogo!
Mi metto a piangere, giuro, volevo morire!
Nico aveva anche chiesto il furgone in prestito, avevamo perso una giornata ad occhio!!!

Alla fine chiediamo di far smistare tutto, e quando avevano già smistato il carrello, una ragazza gentilissima del servizio clienti ci dice che potevamo lasciare la merce già caricata e fare un bonifico. Poi ci avrebbero chiamato loro non appena ricevuto il pagamento, e saremmo potuti andare a ritirare la merce già pronta.

Intanto rifacciamo di nuovo il giro del piano di sotto per riprendere tutti gli accessori che avevano ormai smistato dal carrello.

Ieri hanno ricevuto il bonifico, e così siamo ad oggi...

Andremo lì a riprendere il tutto... Poi non so se faremo altro... Io spero almeno di passare al LIDL, stavolta...




Comunque domani è l'ultimo giorno di lavoro prima delle ferie. Non so se avrò altro da raccontarvi, quindi intanto vi auguro buone vacanze, piene di divertimento e relax!

Un bacione!

Maira

26 commenti:

  1. Quando decide d andare storto on c'è niente da fare, Maira... va storto!
    L'importante è aver risolto tutto. Daiii... coraggio! Passerà anche questo momento di grandi corse e poi finalmente.... :)))
    Un bacione megagigante!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh e poi finalmente... Relax... non vedo l'ora!!!

      Maira

      Elimina
  2. Ciao
    a volte imprevisti capitano...importante che ora hai risolto tutto. Buone ferie.

    RispondiElimina
  3. che dire ... mai dire gatto se non l'hai nel sacco ...ma finalmente tutto si è concluso meno male gli imprevisti sono sempre all'ordine del giorno buone vacanze ... bacioni
    giusi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giusi, buone vacanze a te :)

      Maira

      Elimina
    2. oh no no io non le faccio le vacanze ....ma ci rifaremo un giorno forse se Dio vorrà ... importante è la salute e con i miei hobby mi diverto ugualmente ... baci

      Elimina
    3. Beh ti dico, nemmeno io ho fatto vacanze quest'anno, anzi... Non vedevo l'ora di rientrare... Non mi sono riposata per niente...

      Maira

      Elimina
  4. Insomma Maira mia, poi dopo tutte queste traversie , tutto sommato la cosa è finita bene...Incominciano le tue belle vacanze, mi hanno ancora spostato le mie a settembre invece che ottobre, ma solo per due giorni..ma dove vado,dico io? Mi resta l'expo! e allora andiamo!
    Buone vacanze a te amica mia...sii felice e lascia dietro di te tutti i problemi!
    Bacissimo come sempre per tutti voi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh relax manco a parlarne, per fortuna sono rientrata! Grazie Nella, spero ti divertirai all'EXPO!

      Maira

      Elimina
  5. Ammazza, che sfiga! =(
    Mi spiace, però dai, alla fine si è concluso tutto per il meglio. Peccato solo per le sdraio.

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, peccato per le sdraio... Vabbe dai, vedremo... Vengo a trovarti sul tuo blog ;)

      Maira

      Elimina
  6. Cavolo!!!! Per fortuna si è risolto tutto bene!!! Posso immaginare lo sconforto. Qui l'Ikea è in sciopero...addetti con decurtazioni di stipendio e tutele fiscali troppo alti per arrivare a fine mese quindi l'ultima volta che ci sono stata il ristorante era chiuso.
    Buone ferie tesoro❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me arrivò la mail per avvisarmi che sarebbe stato tutto regolare... Purtroppo si tratta di realtà multinazionali contro cui è difficile combattere, quindi magari non tutti scioperano...

      Maira

      Elimina
  7. E' incredibile... quanto mi dispiace! Posso solo immaginare e ricordo alcune peripezie di alcuni anni fa che avevano fatto diventare i capelli dritti a me che sono riccia e a Fabio che è quasi calvo, giusto per dare l'idea :P :P Beh... dai che che poi sarà tutto meraviglioso! Buonissime ferie sorridentissime e piene di sole a te e alla tua famiglia ♥♥♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vivy, sei sempre simpaticissima!!!

      <3

      Maira

      Elimina
  8. Ciao stella!
    Come proseguono i lavori?
    Un bacione e buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patricia!
      I lavori proseguono bene... Diciamo che ho fatto anch'io il maschiaccio in queste tre settimane, lavorando duro... Per la facciata abbiamo chiamato una ditta, il resto stiamo facendo da soli perché grazie a Dio mio suocero sa fare davvero di tutto ed è bravissimo... poi Nico sta facendo l'impianto elettrico perché lui è elettricista... Diciamo che giù è tutto finito, manca solo sistemare l'armadio a muro... Sopra in mansarda c'è ancora un bel po' di lavoro da fare, dopo aver cambiato i pannelli mettendoli coibentati e aver alzato un po' l'altezza della stanza fino ai limiti comunali, abbiamo deciso di rifare gli impianti per tenerli tutti in traccia (perché i vecchi proprietari usavano la mansarda come ripostiglio e avevano solo canaline e cavi volanti).
      Il problema sarà l'acquedotto, credo aspetteremo parecchio prima di avere acqua in casa :/

      Maira

      Elimina
  9. Ma leggerti è meglio che leggere una telenovela!!!
    Maira, ma che sfiga accidenti!!!!!
    Buone vacanze e buon relax ..... ma saranno già quasi finite ormai, no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono rientrata oggi... e direi per fortuna, perché relax quest'anno non si è fatto proprio vedere, ho paura che sia anche morto... :D

      Maira

      Elimina
  10. Una vera e propria avventura! L'importante è che si sia risolta.
    Un sorriso per la giornata.
    ^___^

    RispondiElimina
  11. Maira!! ben ritrovata, riemergo dalla ferie solo ora.
    Me la stavo facendo sotto dal ridere leggendoti! mi è sembrato di tornare indietro a cinque anni fa, io e Ego due anime perse nell'ikea... ogni volta un dramma diverso che ci costringeva a tornarci, tornarci e ritornarci. una volta finito davvero, ad un anno circa dall'entrata in casa, abbiamo fatto veto di non andarci più... e per tipo due anni non ci abbiamo più messo piede. devono esserci delle forze oscure là dentro! Comunque coraggio, sono cose di cui appunto un giorno riderete e quando vedrai la tua casetta completa sarai ripagata di ogni rottura. attendo tuoi aggiornamenti! a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello sapere di non essere l'unica!
      Per fortuna per ora abbiamo finito, credo ci torneremo tra qualche mese... Però i mobili non sono ancora montati, lo faremo quando finiremo i lavori...
      Speriamo bene, per non dover vivere nuove disavventure!

      Maira

      Elimina
  12. Quante peripezie!!! per fortuna alla fine ce l'hai fatta!!! ciao...

    RispondiElimina

Lasciate un'impronta nella mia stanza!